Benedetto papato…

Si è detto e si continua a dire molto sulle dimissioni di papa Benedetto XVI. Non sono un vaticanista (anche se mi piacerebbe molto esserlo), ma una cosa piuttosto semplice credo di poterla affermare anche io, in contraddizione però con giornalisti ben più esperti, anziani e pagati di me.

Dire che il papa si sia dimesso perché non riusciva a fronteggiare gli intrighi interni del Vaticano o perché sia rimasto sconvolto dagli scandali di ciò che avviene nella Chiesa, mi pare sia una gran boiata.

Forse costoro dovrebbero ricordare che Joseph Ratzinger prima di diventare pontefice non era un eremita dei monti del Morrone, come Celestino V, che viveva isolato dai sotterfugi di curia. Ma è stato Prefetto della Congregazione per la dottrine della Fede.

Per chi non lo sapesse, la Congregazione è quell’istituto che una volta veniva chiamato Inquisizione. Il Prefetto della Congregazione quindi è la seconda figura più importante del Vaticano, in alcuni ambiti anche più fondamentale del papa stesso. È colui infatti che vigila sull’ortodossia delle Fede, che controlla che la dottrina cattolica non sia influenzata da eresie ma rimanga sempre nel solco della Tradizione.

Ratzinger è stato a capo della Congregazione per oltre 23 anni, la maggiore permanenza da quando nel 1679 il cardinale Francesco Barberini è morto dopo 46 anni nel medesimo ruolo.

Quindi, cari vaticanisti dell’ultima ora: pensate che Benedetto XVI non fosse a conoscenza di tutte le trame oscure che si celano dietro le porpore cardinalizie? Non solo non le ignorava, ma era esattamente colui che le conosceva meglio di tutti.

Tag: , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “Benedetto papato…”

  1. maxjan28 Says:

    Beh, il fatto che sia stato sia e magari sarà a conoscenza di tutti i vari intrighi, complotti, possibili giochi di potere non significa affatto che abbia la forza e la volontà di fronteggiarli.

    Significa probabilmente che non può essere stupito (ma anche qui: e se ci fosse stata un’escalation da noi inimmaginabile negli ultimi anni???) , ma nessuno ha detto che si sia dimesso per lo stupore…

    Insomma ritengo che una cosa certe cose è conoscerle altra è fronteggiarle o peggio ancora averle tutte contro.
    Detto questo non mi permetto neanche di avere un’idea sulla ragione per cui lui abbia preso questa decisione, ma non mi sento proprio di escludere nulla. Credo razionalmente che sia proprio uno di quegli episodi in cui i poster(i) daranno la quantomai ardua sentenza…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: