E’ tornato lo Stato etico!

Il governo Monti, nella persona del ministro della Salute Renato Balduzzi, ha deciso di educare questi incivili di sudditi che si ritrova. E così sta per varare una serie di leggi assolutamente idiote.

Per il momento si tratta solo di una proposta di legge e il testo (si spera) potrà essere modificato. Ecco alcune delle nuove norme che si vorrebbero applicare.

Secondo la bozza gli apparecchi per il gioco d’azzardo come i videopoker “non possono essere installati all’interno ovvero in un raggio di 500 metri da istituti scolastici di qualsiasi grado, centri giovanili o altri istituti frequentati principalmente da giovani, strutture residenziali o semiresidenziali operanti in ambito sanitario o socio assistenziale, luoghi di culto”.

In pratica non potranno essere da nessuna parte, a voler applicare alla lettera questa norma.

A Roma ci sono chiese ogni metro, praticamente in centro non sarà possibile avere un tabacchino con un videopoker. Pensiamo poi a tutti quei piccoli paeselli che non avranno un diametro superiore a 1 km e hanno una scuola elementare e un ambulatorio; risultato: gioco d’azzardo bandito!

E per quale motivo, poi? Mi pare che il gioco sia già vietato ai minori di 18 anni, quindi basterebbe far rispettare le regole già esistenti.

Difendo il vizio? Sì anche. Difendo soprattutto la libertà dell’uomo di poter spendere i propri soldi come gli pare. E poi, se uno si vuole rovinare, basta una carta di credito e una connessione. Non c’è bisogno nemmeno di alzare il culo dalla sedia.

Ma soprattutto mi scaglio contro una legge che, in tempo di crisi, ridurrà drasticamente le entrate dello Stato (nel 2011 lo Stato ha incassato 9 miliardi di euro dal gioco d’azzardo) e anche quelle della tante piccole attività commerciali (bar, tabacchi, slot club) che campano grazie a quelle maledette macchinette.

Ma tant’è, lo Stato ci vuole educare e indirizzare. Ma ciò che è peggio è che lo fa in maniera fin troppo palesemente stupida. Cosa pensare della tassa sulle “bibite gassate e con zuccheri aggiunti”? Buona Ferrarelle a tutti allora!

Tag: , , , ,

Una Risposta to “E’ tornato lo Stato etico!”

  1. semprevento Says:

    ..mi viene da ridere…a me non piacciono le bolle se non quelle di sapone..stai a vedè che magari studiano qualcosa anche su quelle!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: