Posts Tagged ‘terremoto’

L’Aquila

3 novembre 2010

Corso Vittorio Emanuele

Ieri sono tornato a L’Aquila. La situazione rimane critica.

Ma com’è davvero la situazione a L’Aquila?

12 settembre 2010

Su L’Aquila si dicono tante cose. C’è chi loda il “miracolo” svolto da Bertolaso e Berlusconi, che in pochi mesi hanno dato una nuova casa a migliaia di persone, e chi invece all’opposto si lamenta e dice che la città in pratica è morta.

Dov’è la verità? Come al solito, probabilmente, sta nel mezzo.

Ieri 11 settembre, a quasi un anno e mezzo dalla tragedia, i giornalisti del Corriere della Sera Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella (quelli del famoso La Casta) hanno pubblicato un lungo articolo, ben dettagliato, su quello che avviene nel capoluogo abruzzese. Sottolineando ciò che non va, ma non tacendo ciò che comunque di buono è stato fatto. Eccolo.

————————————————————————–

«Ci hanno trattato come terremotati del Sud». Giusi Pitari, la docente anima del «popolo delle carriole», avverte che le sue parole van capite bene. Che non c’è retropensiero razzista. Che lei semmai sta tutta dalla parte dei meridionali e che questa idea dei «terremotati del Sud», visti come una plebe da trattare come plebe, è nella testa di chi l’ha gestito, quest’anno e mezzo trascorso dalla notte in cui l’Appennino diede lo scrollone che devastò l’Aquila, straziò altri 56 comuni, uccise 308 persone.

(more…)

Hanno rotto le palle

7 settembre 2010

Stemma di Montereale

La zona dei Monti reatini è interessata in queste settimane da un intenso sciame sismico. L’epicentro è sempre intorno a Montereale, in provincia dell’Aquila. Quello che temono tutti è che stia arrivando una nuova tremenda scossa.

La gente è spaventata. Tutti nella zona ricordano che il tragico evento del 6 aprile 2009 è stato preceduto da una sciame durato mesi, con una intensità molto simile a quella attuale.

Ma la storia si ripete sempre. E anche questa volta è pieno di “sismologi” che che consigliano di stare calmi e che predicano contro i “profeti di sventura“. In realtà tutti, anche tra gli esperti, pensano che lo scossone stia arrivando. Solo che non si dice.

(more…)

L’Aquila

1 settembre 2010

Avevo già segnalato tempo fa la brutta situazione in cui versava sia il L’Aquila Rugby che lo sport aquilano in generale. Finalmente però arriva una buona notizia.

La Giunta regionale, infatti, su proposta dell’assessore allo Sport  Carlo Masci, ha approvato lo stanziamento di un milione di euro per l’impiantistica sportiva pubblica danneggiata, destinato al comune dell’Aquila. Lo  stesso Masci ha precisato che si tratta di una prima tranche facente parte di uno stanziamento complessivo di tre milioni di euro.

“Per la restante disponibiltà – ha spiegato l’assessore – stiamo aspettando l’assenso dell’Unione europea”.

(more…)

Per salvare il L’Aquila Rugby 1936

27 luglio 2010

dal blog di Vittorio Pasteris – segnalato da Gaetano Veninata

Il rugby a L’Aquila è  più di uno sport, è un modus vivendi. Il L’Aquila Rugby milita nella massima divisione italiana, il Super 10, ma versa in una cattiva situazione economica, tanto da dover allenarsi attualmente ad Avezzano (il campo comunale è in pessime condizioni dopo essere diventato un campo di accoglienza) e rischia anche di non potersi iscrivere al campionato.

Per questo gli aquilani hanno lanciato questo appello:

L’Aquila Rugby 1936 vuole proseguire il suo cammino, quale simbolo di speranza per la rinascita della Città intera, ma per farlo ha bisogno del vostro sostegno.

(more…)