Posts Tagged ‘esercito’

Siria: “Pronti per farvi sparare?”

18 giugno 2012

“Ecco cosa succede nella Siria dei ribelli”.

È l’amaro commento che fa Alex Thomson, giornalista della televisione britannica Channel 4. Inviato nel paese mediorientale, si trova a fronteggiare una situazione davvero incredibile. Nella “terra di nessuno” dove è facile prendersi un proiettile vagante e anche gli operatori Onu pensano prima di tutto a salvarsi la pelle, per andare in giro bisogna stringere accordi con i capi di turno.

Thomson si reca in una zona controllata dai ribelli. Si rivelano irritanti e ostili. Ma il tempo passa e giunge l’ora di tornare alla base. Il giornalista e il suo autista vogliono giustamente fare la strada inversa. Ai check point si ricorderanno di loro e della loro macchina e non faranno problemi a farli passare di nuovo, pensano.

(more…)

Ameiraq

30 agosto 2010

Bernardo Valli analizza per Repubblica la situazione irachena alla vigilia del ritiro americano

Nell’epoca dei conflitti asimmetrici una forza armata tradizionale […] può infatti essere militarmente invincibile ma non vittoriosa. L’avventura in cui è stata impegnata dal potere politico si rivela in tal caso fallimentare.

Un esercito di centosettantamila uomini (quale era quello americano negli anni più intensi del conflitto) fa vivere un folto numero di persone addette ai servizi o di commercianti. Non è stato cosi in Iraq. […] Sul piano dei normali contatti umani (e in gran parte anche di quelli economici) è stato un esercito di fantasmi.