Posts Tagged ‘cibo’

Pillole di Svezia/8

21 Maggio 2015

Questa è probabilmente la pizza peggiore che un ristorante possa preparare. Oltre ogni diabolica fantasia.

Pizza Mästaren: Gamberetti, carne macinata e gorgonzola.

pizza in svezia

Bisognerebbe spiegare agli stranieri (non solo agli svedesi) che “pizza” non è sinonimo di “pane sottile rotondo su cui metto tutto quello che mi viene in mente”.

 

L’arrosticino: prelibatezza d’Abruzzo

3 agosto 2013

di Valerio Pierantozzi per il mensile “Area” del luglio 2013

Cibo da strada? Ma non scherziamo. Con tutto il rispetto, gli arrosticini sono molto di più: un piatto prelibato e di antica tradizione. Altrimenti non si spiegherebbe il motivo per cui gli abruzzesi ne vanno pazzi.

Nati come cibo povero, in poche decine di anni si sono affermati come la prelibatezza preferita dagli abitanti della regione e simbolo della gastronomia d’Abruzzo. Gli arrosticini infatti nascono grazie all’arte di arrangiarsi dei pastori di una volta, che nel ‘900 durante la transumanza si cibavano delle stesse pecore che accudivano, trasformando in carne da spiedini i capi più vecchi. In breve però l’alimento si è evoluto diventando di una qualità sempre migliore, pur restando sempre abbordabile nel prezzo al dettaglio.

Ora le pecore vengono allevate e comprate esclusivamente per il mercato degli arrosticini. All’inizio veniva preferita la carne di agnello castrato, adesso – data anche l’impossibilità di soddisfare la mole della richiesta – si è passati alla pecora semplice. Ma anche sul tipo di ovino c’è discussione. Secondo alcuni la razza migliore sarebbe la francese Lacon, che garantirebbe una carne più tenera e digeribile. Ma allevatori e ristoratori tradizionali sono rimasti ancorati alla pecora nostrana, la Bergamasca.

(more…)

Salone del Gusto di Torino 2012

31 ottobre 2012

Prendere esempio.

Gli americani sì che sanno nutrirsi

10 marzo 2011

Un uccello in un uccello in un uccello in un uccello in un uccello in un MAIALE.