La cocaina di Emilio Colombo

È morto Emilio Colombo, senatore a vita, 93 anni, ultimo padre costituente rimasto in vita, esponente di spicco della fu Democrazia cristiana.

Presidente del Consiglio dal 1970 al 1972, 31 volte ministro di qualche governo, compreso un interim nel suo.

Questo è quello che tutti diranno di lui. Quello che andrebbe invece ricordato è che nel 2003 fu sfiorato dall’inchiesta denominata “Cleopatra” sullo spaccio di cocaina nella capitale, che coinvolse vari nomi illustri.

In quell’occasione si scoprì che il neo senatore a vita Colombo, che non fu mai indagato perché il consumo non costituisce reato, usava due finanzieri della sua scorta per fare arrivare la droga direttamente nei suoi uffici parlamentari.

I due agenti delle Fiamme Gialle, che poverini (dico davvero) erano solo l’ultimo anello della catena di comando, sono pure stati condannati per questo. Invece a Colombo non è successo nulla.

In un Paese normale, un parlamentare scoperto a fare una cosa del genere sarebbe stato messo alla pubblica gogna e cancellato a vita dai pubblici uffici (altro che Berlusconi con le donnine, che se non altro fa tutte le sue cose nelle sue proprietà). In Italia invece è passato quasi sotto silenzio. E adesso pochi se ne ricordano.

Quello che mi domando inoltre è: visto che Colombo dichiarò che usava la cocaina per “fini terapeutici”, per curare quindi una qualche malattia; e che non mi risulta che superati gli 83 anni sia guarito da quella qualche malattia; da chi, il senatore Colombo, si è fatto portare la cocaina negli ultimi dieci anni di vita?

Tag: , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: