L’inizio del nuovo anno

Per una volta uso il blog per scrivere i fatti miei. Che in fondo è la funzione originaria per cui è nato questo strumento.

Oggi sono tornato a lavoro dopo quattro settimane di ferie. Tanto, non c’è di che lamentarsi. Sono partito dal profondo nord-ovest che era luglio e sono tornato che sembra ancora luglio per quanto fa caldo.

Ferie finite, estate quasi finita, perché mi aspettano ancora due colpi di coda non indifferenti…

Ma se è vero – citando un antico saggio – che “l’estate non finisce se te la porti dentro”, è anche vero che adesso mi aspetta un altro anno davanti.

Già. Perché come ha ben detto una volta un amico: “Per noi che siamo andati tanto, troppo tempo a scuola, il nuovo anno inizia sempre a settembre, non a gennaio”.

E allora avanti. Se nel 2010 ero convinto che il nuovo anno mi avrebbe trovato lavoro (e tanto è stato alla fine), adesso invece sento che il 2013 porterà nella mia vita molti cambiamenti.

Chi vivrà, vedrà.

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: