I bambini africani

Tutte la mamme, al momento di diventare mamme, vanno in una scuola per essere mamme dove imparano delle frasi stereotipate sempre uguali. Del tipo: “Hai lasciato proprio il più buono”, quando non si finisce di mangiare qualcosa. Oppure: “Non incrociare gli occhi che diventi strabico”; o “Non parlare con gli sconosciuti”.

Una delle frase preferite dalle mamme è anche “E intanto i bambini africani muoiono di fame”, che tirano fuori sempre quando il figlio si dimostra inappetente.

È un po’ di giorni che ci penso e mi domando: ma di quali bambini africani stiamo parlando? Cioè, i bambini africani muoiono di fame. Tutti? Anche in Italia ci saranno un sacco di bambini africani. Anche in Francia, Germania, Giappone. Tutti i bambini africani, in qualsiasi parte del mondo, muoiono di fame?

Tutto ciò è terribile.

Tag: , , ,

3 Risposte to “I bambini africani”

  1. Redazione Says:

    geniale!

  2. Redazione Says:

    … una volta, nel collegio universitario dove vivevo un ragazzo africano grande e grosso che mai avevo veduto prima avanzò il pranzo che si era preparato. Io lo guardai e gli dissi: “ma lo sai che in Africa i bambini muoiono di fame?”. Ci fu un fremito nella forza…

  3. L'irregolato Says:

    oppure per evitare che i bambini (come al solito) si mettano in bocca qualsiasi cosa trovino per terra dicono: “non mettertelo in bocca che l’hanno toccato i negri”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: