Lei non sa chi sono io

Una giornalista torinese di una testata torinese qualche giorno fa era in via Roma, una via centralissima di Torino. Anzi, la più centrale e piena di negozi.

Siccome aveva parcheggiato la macchina in un posto dove non si può, i vigili le appongono una multa sul cruscotto. La giornalista quando torna verso la sua vettura, nota la multa e i vigili che nel frattempo si sono allontanati, anche se non di molto.

La signora allora risale subito in macchina e si lancia all’inseguimento dei civich. Li raggiunge, scende e inizia subito a sbraitare che lei è una giornalista del giornale X e che stava facendo un servizio per il giornale e che le devono subito levare la multa.

I vigili non cedono.

“Io conosco il comandante dei vigili, adesso lo chiamo se non mi togliete la multa”, dice più o meno.

I vigili non cedono.

La giornalista allora chiama davvero il comandante, che però dice che non è possibile togliere la multa perché il codice della strada è uguale per tutti e afferma di fidarsi dell’operato dei suoi uomini. Quindi se loro hanno deciso di elevare la multa, è giusto così.

Ma non finisce qui.

Perché la giornalista non se la cava solo con la multa e la delusione di non essere riuscita a far pesare la sua posizione, ma si becca altre due belle sanzioni: una multa per guida senza cintura (durante l’inseguimento) e una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale (per il linguaggio, diciamo, “colorito” utilizzato per convincere i vigili).

La storia mi è stata confermata dal comando dei vigili di Torino.

Pare poi – a quanto mi dicono – che il direttore di questa testata si sia arrabbiato parecchio con la sua collega per aver fatto fare una bella figura di merda al buon nome del giornale. E vorrei vedere!

Tag: , , , , , , ,

Una Risposta to “Lei non sa chi sono io”

  1. . Says:

    sti giornalisti arroganti…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: