Addio Smokin’ Joe

8 marzo 1971: Frazier incontra un imbattuto Ali e lo sconfigge ai punti. E' stato dichiarato il "Match del secolo"

Ieri 7 novembre è morto Joe Frazier.

È stato davvero un grande. Aveva 67 anni ed è morto per un tumore al fegato. Era soprannominato “Smokin’ Joe” e non perché fumasse. Il suo allenatore Yancey Durham gli diceva: “Và là fuori… e fai uscire fumo da quei guanti. Tu puoi fare fumo, ragazzo. Basta che non molli”.E Joe non mollò mai: oro alle Olimpiadi del 1964, campione del mondo dei pesi massimi dal 1968 al 1973, tre volte premiato come pugile dell’anno (1967, 1970, 1971).

Molti giornali oggi hanno dato la notizia della sua morte descrivendolo come “quello che aveva battuto Mohamed Ali”. Beh, mi pare molto riduttivo.

Come commentavo oggi con alcuni amici, la sua grandezza si può misurare da un fatto molto semplice: in mai nessun periodo della boxe la categoria dei pesi massimi ha avuto contemporaneamente 3 pugili così grandi come Frazier, Alì e Foreman. Se questi tre fossero vissuti in periodi diversi, avrebbero senza dubbio DOMINATO la loro categoria per un decennio senza avere rivali.

Lo stesso Tyson, che considero comunque un grandissimo campione, avrebbe probabilmente perso con tutti e tre. Certo, difficile fare confronti fra epoche diverse. Ma il fatto che un Foreman vecchio, grasso e lento sia riuscito a tornare campione a quasi 20 anni di distanza (nel 1994), e dopo un lungo periodo di inattività, non può che testimoniare la grandezza dell’atleta (e dei suoi contemporanei) e la pochezza del pugilato degli anni ’90.

Onore a un grandissimo che se ne va.

Tag: , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: