Anonymous VS Paypal

Tramite Twitter questa mattina il gruppo di hacker che si fa conoscere sotto il nome di Anonymous ha sferrato un attacco a Paypal, il celebre sistema di pagamenti online.

Anonimous protesta contro il procedimento legale che si sta svolgendo ai danni di alcuni hacker accusati di aver compiuto attacchi informatici contro Paypal.

Paypal inoltre è anche “colpevole” – per gli attivisti “anonimi” – di aver ostacolato i finanziamenti a WikiLeaks, l’organizzazione salita di recente al centro delle cronache per aver diffuso documenti riservati e che vede tra i suoi principali collaboratori Julian Assange.

L’attacco degli hacker però questa volta è perfettamente legale. Si traduce infatti nell’invito agli utenti a boicottare Paypal, svuotando il proprio conto e abbandonandolo completamente, preferendo altri canali di pagamento.

Secondo voci non ufficiali, diffuse sempre tramite il social network Twitter, sarebbero già oltre i 20mila gli account chiusi grazie all’operazione Paypal (#OpPayPal). Che sono un bel numero, se si considera che negli Stati Uniti la mattinata sta iniziando proprio in questi momenti (sono le ore 15 in Italia).

Vedremo come reagiranno le borse e i mercati.

Tag: , , , , , ,

Una Risposta to “Anonymous VS Paypal”

  1. Anonimous VS Paypal / aggiornamento « Says:

    […] « Anonymous VS Paypal […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: