Pasquale

Mentre si ragiona ancora sul retroscena in assenza di scena, la figlia dodicenne di Osama bin Laden, opportunamente interrogata alla presenza di un’assistente sociale, ha riferito di aver visto uccidere il padre, disarmato, “dopo essere stato catturato vivo”. Gli americani non sono certo fessi. E’ chiaro che ammazzandolo hanno voluto evitare l’effetto “Pasquale”. Pensateci: fosse stato lasciato in vita a quello una scarica di legnate gliele avrebbero certo data. Già immaginiamo la scena: “Bin Laden! Fetente!”. E poi giù mazzate. E poi ancora mazzate. E sempre e solo mazzate. Solo che quello, pur preso a mazzate, si sarebbe fatto tante risate. Perché mai, vi chiederete? Semplice. Perché alla fine, qualcuno gliene avrebbe chiesto conto di tutte quelle risate malgrado le mazzate e quello, come il celebre Pasquale, non avrebbe potuto rispondere come da copione: “E che me ne importa a me, mica sono bin Laden io!”.

Pietrangelo Buttafuoco per Il Foglio

Tag: , ,

2 Risposte to “Pasquale”

  1. lordbad Says:

    La libertà quando ha bisogno di limiti è sogno del prigioniero. E la giustizia è davvero la divinità di tutte le passioni.

    è la legge del taglione che ci colpisce!

    Spero avrai modo e voglia di ricambiare la visita su Vongole & Merluzzi:

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/05/03/air-tagl-one/

    P.s.: i miei complimenti per il blog!

  2. irregolare Says:

    Grazie per i complimenti! In verità ci ero già stato sul tuo blog. Ci torno e ci tornerò in futuro. A presto!
    Valerio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: