Vik

Vittorio Arrigoni (Ma'an News Agency)

Oggi è un giorno molto triste. Hanno ucciso Vittorio Arrigoni, attivista italiano che viveva da anni a Gaza condividendo col popolo palestinese i mille problemi di quella regione. Era diventato piuttosto noto a cavallo degli anni 2008 e 2009, durante gli attacchi israeliani su Gaza. Invece di scappare, come avevano fatto in molti, era rimasto con coraggio sul campo ad aiutare i feriti portandoli in ospedale. Era l’unico italiano che raccontava dal vivo ciò che succedeva in quella zona.

Non era formalmente un giornalista. Ma per quanto mi riguarda lo era molto di più di tanti altri che si dichiarano tali solo perché hanno il tesserino nel portafoglio.

E’ un omicidio insensato e strano quello di Arrigoni. I rapitori lo hanno prima pestato e poi strangolato. Hanno dato un ultimatum che loro stessi non hanno rispettato.

Spero che si faccia chiarezza su questa vicenda al più presto.

Addio Vik. Restiamo umani.

Tag: , ,

Una Risposta to “Vik”

  1. moni Says:

    restiamo umani.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: