E adesso, come la mettiamo?

Guidare per tre ore di notte è come mettersi alla guida da ubriachi. La stanchezza e il buio, infatti, influenzerebbero le nostre prestazioni alla guida. Questo secondo i risultati di una ricerca di alcuni scienziati di Utrecht.

E allora, che facciamo? Suggerimento: mettiamo il disco orario alle persone. E se guidano per più di due ore li multiamo.

E poi fatevela una vacanza in macchina d’ora in poi. Per andare da Milano a Roma ci metterete due giorni.

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: