Pescaresi vincenti

Domenico Imperato

PESCARA, 30 dicembre 2010 – C’è anche un abruzzese fra i vincitori del 12° premio nazionale “Augusto Daolio” di Sulmona. E’ Domenico Imperato, 29 anni di Pescara, che il 28 dicembre scorso ha vinto il premio speciale per la “miglior musica“.

«E’ sempre importante ricevere dei riconoscimenti per il proprio lavoro», afferma il giovane cantautore. «E’ un premio che penso di meritare tutto, che mi ripaga di tanti sacrifici fatti per seguire la mia passione. E che mi dà fiducia anche per il futuro».

Imperato, che ha un proprio sito su myspace, sta preparando un album in probabile uscita per il 2011. «Speriamo che tutto possa andare per il meglio», dice. «Ci sto già lavorando da un po’ e questo dovrebbe essere l’anno buono».

La vincitrice assoluta del premio Augusto Daolio è stata Frida Neri di Fano. Ma altri premi sono stati vinti da Chiara Lisi di Boville Ernica (Frosinone) come “miglior voce”, mentre a Raffaella Daino di Palermo è andato il premio della “critica”. Giulio Risi di Roma è stato premiato per il miglior testo e i «Lailaiko’s Band» di Recanati per la «miglior tecnica arrangiamento»

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: